La tariffa di partenza/2

La tariffa di partenza/2

Ci eravamo lasciati con dei discorsi sulla tariffa di partenza…

In questo articolo e nei successivi andremo ad analizzare alcune peculiarità di tale tariffa e come renderla efficace .

Il primo passo è sicuramente la creazione del calendario dell’anno successivo a quello di riferimento (es: 2017 per il 2016) . Lo storico dell’anno precedente è di fondamentale importanza, un errore molto comune  è affidarsi alla memoria e non fidarsi dei dati statistici. Se non abbiamo tali dati per l’anno precedente o si tratta di una nuova apertura  analizzeremo i costi variabili per poter studiare una Bottom rate dalla quale partire .

Qual’è lo scopo della tariffa di partenza ?

  • colmare l’invenduto dello scorso anno
  • creare una cassa di risonanza commerciale che attiri sempre più potenziali clienti attratti dal rapporto qualità/prezzo

Spesso nella maggior parte delle strutture ricettive italiane la tariffa di partenza è decisa senza molta attenzione e basata su logiche poco concrete, questo causa un danno notevole in termini economici e commerciali, una buona tariffa di partenza vale da sè tra il 30 e 40% del risultato finale!

Se esponiamo la nostra struttura con una tariffa troppo alta rischieremo di non vendere a tutta la clientela disposta a spendere di meno perchè sensibile al prezzo che prenota con largo anticipo e quindi restringeremo il nostro mercato sensibilmente. In questo modo inoltre non sapremo mai quante prenotazioni sarebbero potute entrare sotto la cifra che abbiamo impostato.

Se partissimo invece troppo bassi rischieremo di vendere troppe camere a poco, di riempire la nostra struttura troppo in anticipo e quindi realizzare un profitto più basso rispetto a quanto avremmo potuto ottenere.

Vi starete chiedendo allora ; a quanto devo vendere???

Vi riporto da dove ho cominciato : Lo storico dell’anno precedente è di fondamentale importanza, un errore molto comune  è affidarsi alla memoria e non fidarsi dei dati statistici . Lo storico ci fornisce i dati utili per poter programmare la nostra tariffa di partenza diminuendo sensibilmente la possibilità di una scelta errata.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*