WhatsApp e Hotel ?

WhatsApp e Hotel ?

WhatsApp e Hotel un binomio impossibile? Nulla di più lontano dalla realtà che si prospetterà a breve.

Molte strutture utilizzano già in maniera frequente la famosa applicazione per comunicare con i clienti in casa e quelli in arrivo, ma vediamo nello specifico qualche caso in cui WhatsApp può rendersi davvero utile ad un hotel.

  • Comunicazioni pre arrivo del cliente : utilissimo strumento per far sentire il cliente “fidelizzato” già al momento della prenotazione, mandare un benvenuto instaneo insieme a una breve presentazione della struttura con indicazioni per raggiungerla può ritenersi una mossa molto efficace per diminuire drasticamente il tasso di cancellazione
  • Comunicazioni col cliente in casa : utilissimo in casi di piccole strutture non aventi una reception h24 per comunicare direttamente col proprietario o il receptionist di turno o evita al cliente di uscire dalla camera per scendere al ricevimento ad esporre un eventuale problema
  • Terzo, ma non ultimo per importanza può diventare un canale di prenotazione soprattutto per i famosi last minute, magari andando a soppiantare l’esigenza del cliente di prenotare tramite app booking.com. In quel caso il cliente, altro non dovrà fare che inviare un semplice messaggio per prenotare la camera (previo ok dell’hotel)

Questi sono solo 3 aspetti per cui WhatsApp potrebbe essere utile per la vostra struttura ma sono sicuro che in futuro le potenzialità di questo nuovo mezzo di comunicazione si espanderanno notevolmente .

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*